Singa: Pinnacle@Duxton

Il Pinnacle@Duxton è uno complesso residenziale di 50 piani nel centro di Singapore, vicino al quartiere degli affari. Il progetto presenta i due giardini pensili più lunghi del mondo di 500 metri ciascuno. […] Complessivamente è il palazzo residenziale pubblico più alto al mondo. (Fonte)

Caro Vincenzo,
dopo tutto avevi ragione tu, se ci fossi venuto a trovare l’anno scorso non avremmo potuto mostrarti certe bellezze di Singapore. Solo con il tempo e un pò di fortuna stiamo scovando le vere chicche di questa piccola (ma densissima) città-stato, come Pinnacle@Duxton.

Pinnacle@Duxton è un complesso residenziale immenso: sette torri, cinquanta piani ognuna. Scuole, ristoranti e campi da basket al piano terra, tutto abbastanza standard se non fosse per i due immensi giardini al ventiseiesimo e al cinquantesimo piano.

Per non residenti è accessibile solo l’ultimo piano, ed è necessario pagare un biglietto per l’accesso – poco più di cinque euro, ma la vista mozzafiato sulla città è davvero impagabile. Si vede molto bene Chinatown, i grattaceli del centro e anche un pezzetto del Marina Bay Sands. Qui, per chi non soffre di vertigini, si può davvero provare la sensazione di volare sulla città, guardando tutto dall’alto, come se fosse un grande plastico.
Tranquillità e brezza marina lo rendono il luogo perfetto per una fuga dalla città senza biglietto aereo.
Per maggiori dettagli Pinnacle@Duxton.


Allora? Quando ci vieni a trovare?

Travel with us,
Anna

Una curiosità: questo complesso abitativo è il primo ad applicare la nuova regolamentazione in caso di incendio: le persone possono usare gli ascensori per mettersi in salvo.

Un pensiero su “Singa: Pinnacle@Duxton

  1. Cara Anna,
    Questo è proprio il tipo di attrazione che mia attrae. Semplice e nascosta ai più, ma che ti sa mostrare un piccolo vero scorcio di realtà. Sono sicuro che, se veramente dovessi riuscire nell’impresa di questo viaggio intercontinentale, sarà una bella avventura da vivere insieme, a voi e alla mie vertigini.

    Un vertiginoso abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...