National Day

Cara Veronica,

sono certa che questa storia stupirà anche la tua curiosa anima esploratrice.

Giovedì scorso Singapore abbiamo festeggiato il suo 53simo anniversario d’indipendenza dalla Malesia. Qui da settimane tutta la città ha preso i colori del rosso e del bianco, con stendardi e bandiere celebrative in ogni angolo, e ovunque in sottofondo canzoni dedicate alla città. Il tutto si è concluso proprio giovedì con un immenso spettacolo a Marina Bay.

la canzone ufficiale di questo 53esimo anniversario

Un nazionalismo molto forte, del quale da italiani capiamo poco. Per questo ho voluto saperne di più. E scavando tra le pagine di Wikipedia e una visita al Museo Nazionale ho scoperto le difficoltà e l’impegno che ci sono voluti per costruire un paese su radici multi-etniche, multi-religione e multi-lingua. Forse è proprio grazie a questi elementi che in 50 anni sono riusciti a passare da “terzo mondo a primo mondo in una generazione”.

Uno dei protagonisti di questa trasformazione rapidissima è certamente il primo Primo Ministro Lee Kan Yew, il suo discorso proprio del 9 agosto del 1965 è rimasto nella storia. Di seguito c’è un estratto di cui trovate la trascrizione in Italiano qui. Parole che fanno venire la pelle d’oca a sentirle oggi.

Tanta roba è? Hanno deciso che il fatto di abitare tutti sullo stesso spazio di terra fosse l’unica cosa importante e che questo bastava a far di loro una Nazione, rispettando le diversità di ognuno. Qualcosa di meraviglioso, e sfortunatamente assai extra-ordinario.

Travel with us,

Anna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...