Il mare di Singapore

Ciao Alberto,

capita spesso in questi  giorni (soprattutto dopo l’attenzione mediatica ottenuta grazie a Donald e Kim) che in molti ci dicano: «bè ma a Singapore c’è il mare. Cosa andate tanto in giro? Abitate su un’isola!». Mettiamola così, non tutte le isole sono la Sardegna o le Maldive; anche Venezia è (più di) un’isola ma la gente non ci va per vedere le sue spiagge cristalline. No?

20180408_161129_HDR.jpg

Ad East Cost Park la spiaggia è pulita e il mare di un bel azzurro ma basta alzare lo sguardo verso l’orizzonte per accorgersi che non ci troviamo su un’isola incontaminata. Strane creature si aggirano all’orizzonte: in fila indiana centinaia di navi cargo attendono silenziosamente di accedere al porto. Singapore è il secondo porto al mondo per traffico (dopo Shanghai) ed è in procinto di espandersi, quindi tra qualche mese saranno anche di più.

Sembra una cosa stupida ma ti assicuro che fanno davvero impressione. Magari capita anche in Italia di vedere in lontananza una mega nave, di quelle così grandi da vedere fin dentro gli oblò, ma quando sono centinaia fanno tutt’altro effetto.

20180408_161243_HDR

In ogni caso pare che a molti la cosa non dia per nulla fastidio, c’è gente che fa il bagno, famiglie che prendono il sole e si godono la domenica con deliziosi pic nic a riva. Forse è solo una questione di abitudine.

 

Questa settimana ci sentiamo anche giovedì dove ti racconterò anche di spiagge, ma questa volta saranno quelle di Bali.

 

 

Travel with us,

Anna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...