Stendi panni stendi panni

Cara mamma,

sai che tra le varie cose che faccio quando sono in un paese straniero mi piace osservare i piccoli gesti quotidiani delle persone del luogo; gesti abitudinari, fatti spesso sovrappensiero ma molto diversi per ogni cultura e paese. Tra questi c’è senza dubbio l’arte di stendere i panni.

Noi italiani su questo siamo maestri: giardini, balconi, fili sospesi tra un palazzo e altro; vale tutto, l’importante è che sia steso bene, in ordine e possibilmente non al sole. In Laos ho visto calzini stesi tra le maglie di una rete lungo la strada. Altri paesi (più freddi e umidi) hanno superato l’imbarazzo di mettere in mostra la propria biancheria inventando l’asciugatrice e il balcone di servizio. Ma per fortuna a Singapore si stende ancora in bella mostra.

Le regole però sono differenti in base al tipo di struttura in cui si abita. Le principali tipologie di abitazione sono tre: casette singole, Condo e HDB.

Le casette singole sono quelle più lussuose e quindi spesso hanno una asciugatrice. Per i condo (come il nostro di fascia media) abbiamo il divieto da regolamento condominiale a stendere il bucato fuori dai confini del balcone, quindi al massimo possiamo usare uno stendino. Invece negli HDB (gradi complessi di palazzi creati e gestiti dal governo) dove vive l’82% dei singaporiani la questione si fa interessante.

20180523_094554-01818928293.jpeg

C’e chi, incurante della poca efficienza e della totale inutilità dell’aver lavato, sfrutta il muro del corridoio esterno che collega i vari appartamenti del piano, ma la tecnica più utilizzata è sicuramente quella dei pali di bamboo.

20180523_094340_hdr-01129031601.jpeg

Grossi pali lunghi circa 3 metri vengono fatti sporgere dalla finestre appoggiando in fori appositi o T di ferro predisposte. Questo metodo soprattutto al 20esimo o 30esimo piano farà asciugare una lavatrice in meno di mezz’ora.

20180523_094241-01873006655.jpeg

Inoltre questo metodo può essere sfruttato anche per far asciugare il moccio. Niente male.

La domanda pero che mi sorge spontanea e a cui avrò difficilmente risposta e: ” visto che per stendere cosi il palo deve essere pronto prima di esporlo dove cavolo lo prepari? Ci sono dei fori anche in casa per stendere e ritirare il bucato? Usano dei cavalletti per appoggiarli? O stendono verticali?

20180524_093519_hdr-01249998398.jpeg

Travel with us,

Anna

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...